Gheddafi in fuga verso il Niger

6 settembre 2011 07:440 commenti

Gheddafi sarebbe fuggito in Niger. Un imponente convoglio di veicoli civili e militari provenienti dalla Libia ha raggiunto lunedì sera Agadez, una città al Nord del Niger, ad affermarlo una fonte militare nigeriana. Potrebbe trattarsi di un tentativo di esilio, segretamente negoziato da Muammar Gheddafi con  Burkina Faso. 

“Ho visto un convoglio insolito ed impressionante, composto da diverse decine di veicoli, entrare ad Agadez, proveniente da Arlit, una città mineraria vicina alla frontiera algerina, e dirigersi verso Niamey”, dichiara una fonte locale, che si basa su “voci insistenti„ secondo le quali nel gruppo del convoglio c’è anche Gheddafi. 


“Voci insistenti evocano la presenza del Colonnello o uno dei suoi figli nel convoglio”, ribadisce la stessa fonte. Tuttavia, anche un giornalista di una radio privata di Agadez ha affermato di “aver notato un convoglio di molte decine di veicoli attraversare la città e dirigersi verso Niamey„, la capitale del paese.

“Molti testimoni hanno dichiarato di aver visto in una vettura del convoglio Rhissa Ag Boula,, una delle figure più importanti delle due ribellioni tuareg in Niger molto vicina a Gheddafi”, ha aggiunto la stessa fonte. 

Una decina di persone leali a Gheddafi, tra cui Mansour Daw, capo delle brigate di sicurezza, hanno raggiunto domenica scorsa Agadez (Niger) fuggendo dalla Libia. 

Altre persone, la cui identità non è ancora stata rivelata, sono giunte sul territorio nigeriano accompagnate da Agaly Alambo, figura della sommossa tuareg, raggiungendo quindi, ieri, Niamey, la capitale del paese.

Articolo correlato: Gheddafi e suo figlio a Bani Walid

Ultimo aggiornamento 06 settembre  2011 ore 09,45






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta