Grecia cambia vertici militari teme forse un colpo di stato?

2 novembre 2011 09:030 commenti

La Grecia ha cambiato la totalità dello stato maggiore del suo esercito, lo ha annunciato con un comunicato il ministero della Difesa greco. Questa sostituzione  interviene nel bel mezzo di una crisi politica che potrebbe portare alla caduta di governo, dopo la decisione di indire un referendum sul piano di salvataggio europeo del paese. 

Un consiglio di sicurezza dello Stato, che si è riunito sotto la presidenza del primo ministro Georges Papandreou, ha sostituito le quattro teste ai vertici  dell’esercito, il capo di stato maggiore degli eserciti, i capi di stato maggiore dell’esercito di terra, della marina e dell’aviazione, sollevando dall’incarico una dozzina di ufficiali.

Perché cambiare lo stato maggiore prima di un’alternanza politica anticipata 

Una fonte del ministero greco afferma all’AFP che queste decisioni erano state programmate tempo fa e questo grande rimescolamento era già previsto, quindi, non ha nulla a che vedere con la situazione politica. Ma l’opposizione ha immediatamente attaccato il governo su questa risoluzione. 

“Siete finiti lasciate stare le forze armate„, ha inveito Margaritis Tzimas, responsabile delle questioni della Difesa in seno al partito Nuova Democrazia, che qualifica il rimpasto dello stato maggiore “antidemocratico„. Il resto dell’opposizione, dal canto suo, ha posto interrogazioni sulle motivazioni del governo. “Questo rafforza il clima d’incertezza e di preoccupazione nell’opinione pubblica„, ritiene la sinistra democratica. 

L’annuncio a sorpresa di Georges Papandreou, lunedì sera, sul referendum previsto all’inizio dell’anno 2012 e di un voto di fiducia venerdì prossimo, ha innescato una serie di speculazioni su una possibile caduta del primo ministro greco e, quindi, elezioni anticipate. 

Secondo un esperto dei costumi politici greci, i capi di governo ellenici cambiano lo stato maggiore militare prima di una ‘alternanza politica anticipata, nominando ai vertici, ufficiali di loro fiducia 

Articolo correlato: Governo greco sostiene referendum per Tokio è sconcertante

 

Ultimo aggiornamento 02 novembre 2011 ore 10,05

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta