Harbour Bridge celebrato in un doodle

19 marzo 2012 15:460 commenti

È il simbolo della città di Sidney, il più celebre dei ponti dell’Australia. L’Harbour Bridge compie oggi 80 anni. Il ponte che attraversa l’omonima baia, è stato inaugurato il 19 marzo 1932 per collegare il Central Business Disctrict con l’area settentrionale della città e durante la sua costruzione, durata otto anni, persero la vita 16 operai. L’Harbour Bridge è lungo ben 1149, è alto 49 metri ed è largo 503 e quotidianamente è attraversato da oltre160 mila veicoli e migliaia di turisti che lo scalano per più di tre ore per godersi la vista della città e dell’intera baia dalla quel si ammirano l’Opera House, i Royal Botanic Gardens, i grandi grattacieli e il paesaggio naturale fra spiagge e montagne.

Affettuosamente soprannominato “Grand Old Dame” (nobile e vecchia signora) o “The Coathanger” (l’attaccapanni), nel corso degli anni per la sua bizzarra forma, il ponte viene oggi degnamente festeggiato.

Il ponte è diventato celeberrimo anche in occasione delle Olimpiadi del 2000 a Sydney e dai fuochi artificiali di Capodanno che lo illuminano.

In occasione dell’80esimo anniversario della costruzione del ponte, si sono svolti festeggiamenti in perfetto stile Anni Trenta con auto e costumi vintage.

Inoltre undici musicisti della Sidney Symphony Orchestra hanno scalato oggi il ponte esibendosi con alcuni brani. E anche Google ha pensato di omaggiare il celebre ponte e lo ha fatto nel più classico dei modi con una doodle dedicato all’Harbour Bridge e che propone “history of the Sydney harbour bridge” come termine per la ricerca.

Tags:

Lascia una risposta