Norvegia Breivik progettava altri attacchi

29 luglio 2011 12:300 commentiDi:

Anders Behring Breivik, l’estremista norvegese che ha riconosciuto essere l’autore della strage che ha insanguinato la Norvegia, una settimana fa, progettava altri attacchi, a renderlo noto il suo legale, citato dalla stampa locale, oggi. 

“Aveva predisposto molti piani di diversa dimensione, per quel fatidico giorno di venerdì 22 luglio” ha dichiarato l’avvocato Geir Lippestad, menzionato dal quotidiano Aftenposten. 

“Molti piani è riuscito a portarli a termine, dei quali non voglio più parlarne,  ma molte cose sono andate diversamente rispetto a ciò che aveva programmato”, ha aggiunto. 

Detenuto in custodia cautelare provvisoria in carcere, Behring Breivik, 32 anni, ha ammesso di essere il solo autore della carneficina, di essere lui l’artefice della sparatoria contro i giovani laburisti sull’isola di Utoeya, nei pressi di Oslo e dell’attentato nella capitale norvegese, per mezzo di un’autobomba posizionata nei pressi del palazzo del Ministero del Petrolio e dell’Iindustria norvegese . 

Secondo l’ultimo bilancio della polizia, in questi due atti terroristici hanno perso la vita 76 persone.

Articolo correlato: Norvegia come da paradiso è diventata un inferno

Ultimo aggiornamento 29 luglio 2011 ore 14,30

 

Tags:

Lascia una risposta