Nucleare Stati Uniti e Francia minacciano Iran

19 novembre 2011 07:190 commentiDi:

La Casa Bianca accoglie la risoluzione adottata dall’Agenzia internazionale dell’energia atomica contro l’Iran e promette di mantenere la pressione su Teheran e così la Francia.

Il consiglio dei governatori dell’AIEA ha adottato, ieri,   una risoluzione contro l’Iran, senza fissarne la scadenza. Teheran è sospettata di aver considerato la messa a punto dell’arma atomica.

La risoluzione è stata adottata a larga maggioranza, con 32 voti a favore, due contro, Cuba ed Ecuador, ed una astensione, l’Indonesia), su 35 Stati membri.

Il direttore generale dell’AIEA, il giapponese Yukiya Amano, aveva pubblicato una lunga relazione, completa di elementi “credibili”, indicando che l’Iran aveva lavorato – contrariamente ai progetti previsti – alla preparazione di armi nucleari.


L’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica si dice sempre più preoccupata per il programma nucleare iraniano, che pare abbia raggiunto il livello tecnico per la realizzazione di armi nucleari, come ha riferito l’ambasciatore tedesco presso l’Aiea, Ruediger Luedeking.

ll documento approvato ieri a Vienna, rappresenta la prima risposta internazionale formale al nuovo rapporto messo a punto dalla stessa Aiea. Il consiglio, quindi, trarrà le necessarie conclusioni e adotterà le azioni opportune.

“La comunità internazionale non può lasciare andare le cose come vanno”, hanno reagito da parte loro la Francia, la Gran Bretagna e la Germania in un comunicato unanime. E la Casa Bianca ha salutato la risoluzione dell’AIEA, sottolineando la volontà degli Stati Uniti di mantenere alta “la pressione”,  sull’Iran.

Ultimo aggiornamento 19 novembre 2011  ore 08,20






Tags:

Lascia una risposta