Home / esteri / Presidente Ben Ali lascia la Tunisia, primo ministro assume incarico

Presidente Ben Ali lascia la Tunisia, primo ministro assume incarico

Il Presidente tunisino sarebbe in rotta verso la Parigi, secondo Al-Jazira. Il primo ministro assicura l’interim per un periodo indeterminato.

L’annuncio di nuove elezioni legislative non è bastato, e oggi, il presidente della Tunisia , Zine El Abidine Ben Ali ha abbandonato il paese,  in preda a violenti disordini da settimane.

Il primo ministro, Mohammed Ghannouchi ha annunciato in diretta televisiva, questa sera, che assumerà l’incarico ad interim del presidente Ben Ali, che temporaneamente non è in grado di esercitare il suo mandato.

Mohammed Ghannouchi nel contempo ha trasmesso un messaggio ai tunisini invitandoli all’unione e alla  comprensione.

Poche ore prima il presidente tunisino aveva tentano di calmare le ribellioni, promettendo prossime concessioni. Giovedì sera, poi, aveva annunciato di voler sciogliere il suo governo e indire elezioni anticipate entro sei mesi.

Oggi a Tunisi e in altre numerose città della Tunisia, migliaia di manifestanti con gli slogan contro il presidente e il ministero dell’Interno, chiedevano le dimissioni del presidente Zine El Abidine Ben Ali, nonostante le aperture dimostrate ieri sera dal leader. La disoccupazione giovanile nel paese continua a crescere a dismisura.

Sono 66 fino ad oggi le vittime accertate a causa  degli scontri in Tunisia.

Loading...