Sarah Ferguson rischia 22 anni di carcere

13 gennaio 2012 13:540 commenti

Guai in vista per Sarah Ferguson, ex moglie del principe Andrea e Duchessa di York, accusata dal tribunale turco di aver filmato illegalmente dei bambini di un orfanotrofio nei pressi di Ankara. La notizia ci viene fornita direttamente dal Daily Telegraph, secondo il quale la Ferguson rischierebbe 22 anni di carcere per aver girato un documentario per l’emittente ITV, in cui esponeva le disastrose condizioni degli orfanotrofi statali.


Lo stato dice di essere profondamente risentito per il tentativo della Duchessa di infangare la gestione di queste strutture e spiega che con la pubblicizzazione del filmato si è violata la privacy di 5 bambini, ospiti dell’orfanotrofio messo sotto accusa. Il quotidiano britannico scrive che se la Ferguson sarà ritenuta colpevole potrebbe passare in prigione tra i sette anni e mezzo e i 22 anni e mezzo, ma secondo alcuni membri del suo entourage non sarebbe stata informata della accuse personalmente.

Lo staff dell’ex moglie del principe Andrea sottolinea che la loro assistita si trovava in Turchia in missione di pace e che è stata l’emittente televisiva a girare il filmato senza il suo palese consenso. Nonostante le premesse non siano del tutto incoraggianti è probabile che la “rossa tutto pepe” non venga sottoposta ad estradizione visto che in base alla legge britannica le accuse turche non sono ritenute un reato. La notizia si va aggiungere alla lunga lista di scandali che ha coinvolto la Duchessa, infatti 2 anni fa la donna si era fatta pagare da un giornalista che voleva entrare nelle grazie dell’ex marito Andrea.






Tags:

Lascia una risposta