Somalia kamikaze provoca 65 morti

4 ottobre 2011 10:500 commentiDi:

Un attacco suicida con un’autobomba ha sconvolto, oggi, la città di Mogadiscio in Somalia, provocando la morte di 65 persone.  

Gli insorti islamisti appartenenti all’organizzazione somala Shebab hanno rivendicato l’attentato suicida. “Uno dei nostri Mujaheddin (combattenti) si è sacrificato per eliminare i responsabili del governo federale di transizione, ha dichiarato un portavoce della Shebab, che non ha voluto identificarsi. 

L’esplosione è avvenuta all’esterno del palazzo governativo, il bilancio, destinato ad appesantirsi, è di 65 morti e 50 feriti.

Ultimo aggiornamento 04 ottobre 2011 ore 12,50






Tags:

Lascia una risposta