Terremoto negli Usa molta la paura

23 agosto 2011 18:540 commentiDi:

Una forte scossa di terremoto si è verificata oggi verso le ore 13,50 (19,50 ora italiana) negli Stati Uniti. L’istituto geofisico americano ha indicato che il sisma ha avuto un magnitudo di  5,8 gradi su scala Richter .

A seguito del sisma, sentito a Washington, New York, ma anche negli stati vicini dell’Ohio e della Caroline del Nord, sono stati evacuati il Pentagono e il Campidoglio. Anche altri numerosi edifici, soprattutto grattacieli, sarebbero stati evacuati secondo i media americani.


L’epicentro del terremoto è stato individuato a 54 chilometri da Richmond, capitale della Virginia, è stato avvertito in tutta la East Coast, particolarmente a New York e Washington.

La paura è stata forte. La gente si è precipitata nelle vie al momento della scossa e molti hanno tentato di mettersi in contatto con i familiari, ma le linee telefoniche erano interrote. La scossa è stata percepita anche all’interno della metro che però ha continuato a funzionare.

Un terremoto è considerato potente quando, sulla scala Richter, arriva a magnitudo pari almeno a 6.

Ultimo aggiornamento 23 agosto 2011 ore 20,50






Tags:

Lascia una risposta