Home / esteri / Usa tornado seminano distruzione

Usa tornado seminano distruzione

Nel sud degli Stati Uniti, in una regione denominata  “il corridoio dei tornadi” una serie di tornado, dallo scorso giovedì, stanno seminando distruzione e morte, almeno 45 sono le vittime accertate e i  danni sono ingenti. Tetti scoperchiati, alberi sradicati, linee elettriche strappate e intere zone devastate.

I tornado sono la conseguenza del passaggio di una  violenta tempesta che si è abbattuta, giovedì, nel sud degli Stati Uniti, in Oklahoma, nel Texas, nel Kansas, e in Carolina del Nord, prima di proseguire verso est. Questo tipo di intemperie sono molto frequenti nella zona.

La Carolina del Nord ha registrato il numero più alto di vittime e danni, con 22 morti e oltre 80 feriti. Duecentomila persone sono rimaste senza energia elettrica.

 “È la tempesta peggiore che si sia mai verificata dal 1984”. Ha dichiarato Patty McQuillan responsabile della protezione civile della Carolina del Nord.

I tornado hanno attraversato 13 altri stati, tra cui la Virginia, dove le autorità hanno registrato quattro decessi. E proprio in Virginia sabato scorso due reattori nucleari della centrale di Surry si sono spenti automaticamente dopo che un tornado ha tagliato le linee elettriche che alimentano l’impianto.

Nella mattinata di ieri erano stati stimati 15 tornado negli Stati Uniti.

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *