Genitori arrestati dopo che la figlia 5 anni ha raggiunto il peso di 76 kg

James and Anne Cordona

In Georgia, (Usa), i genitori di due bambine gravemente obese,  sono stati arrestati con l’accusa di abusi su minori, dopo che le piccole sono state trovate a vivere in condizioni deplorevoli.

La piccola di cinque anni, pesa circa 76 kg mentre la sorellina di quattro ha raggiunto una stazza di oltre 38 kg, il peso ideale, invece, per due bambini della stessa età dovrebbe essere rispettivamente di 20 kg e 15 kg.

Inoltre i piccoli si sono presentati agli occhi dei loro soccorritori, con i capelli arruffatti e infestati dai pidocchi e la maggiore delle due sorelle, non era nemmeno in grado di poter camminare bene, a causa del suo sovrappeso.

La piccola delle due sorelle è stato trovata distesa su un materasso molto sporco e senza la biancheria da letto, indossava solo un pannolino sporco.

Le bambine vivevano in una casa sudicia, infestata da insetti e ricoperta di muffe. I loro corpicini erano completamente ricoperti dalle punture di insetti.

Per James e Anne Cordona, questi sono i nomi dei genitori, è scattato subito un mandato di arresti, con la pesante accusa di maltrattamenti verso minori.

La madre ha dichiarato “io non sono colpevole di nulla”, ed è stata rilasciata, con l’obbligo di accudire le bambine nel migliore dei modi e attraverso gli aiuti statali.

Mentre suo marito, James Cordona,  rimane in carcere.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *