Inglese trasformato in mummia

18 ottobre 2011 16:210 commenti

Un inglese, malato terminale per aver contratto un cancro, ha accettato di donare il suo corpo alla scienza. È diventato il primo essere umano ad essere mummificato in base ai riti egiziani sui faraoni.

L’uomo, un tassista britannico, è morto nello scorso mese di gennaio ed è la prima persona da 3000 anni a questa parte ad essere mummificata come un faraone egizio, l’esperimento scientifico si potrà  osservare sulla rete tv  Channel4”.

Alan Billis, originario del sud-ovest dell’Inghilterra, si era ammalato di tumore al polmone ed era in fase terminale quando ha deciso di donare il proprio corpo ai fini di questa nuova sperimentazione di mummificazione.

L’uomo era stato attratto da un annuncio pubblicato da un giornale, nel quale c’era scritto: “cerchiamo un volontario malato in  fase terminale che sia disposto ad offrire il proprio corpo per un tentativo di  mummificazione”. Il documentario verrà diffuso lunedì 24 ottobre sulla rete tv Channel4.


“Se le persone non aiutano la scienza non si potrà arrivare a nulla”, ha ribadito Alan Billis, che è morto in gennaio all’età di 61 anni.

Tutan-Alan

In questo percorso, Alan Billis soprannominato  TutanAlan, in riferimento alla mummia del faraone Tutankhamon, ha ricevuto tutto il sostegno della sua famiglia.

Un’equipe guidata dal medico legale Peter Vanezis ha asportato tutti gli organi dal corpo di Alan Billis, eccetto il cuore e il cervello, prima di immergere il suo corpo in un bagno di sali speciali, per un mese.

In seguito il corpo di Alan è stato asciugato in un’apposita sala del laboratorio medico-legale di Sheffield (Nord Inghilterra), quindi ricoperto di bende.

Il team di medici ha utilizzato una tecnica ideata da  Stephen Buckley, un professore di chimica e mummificazione dell’università di York.

Lo scienziato ha imperniato le sue ricerche sulla XVIIIa  dinastia preservando le mummie nel migliore dei modi, in particolare quella di Tutankhamon, che si presume sia morto verso i 18 anni di età, dopo avere regnato una decina di anni. Buckley aveva già realizzato esperienze di mummificazione sui piedi

Ultimo aggiornamento 18 ottobre 2011 ore 18,20






Tags:

Lascia una risposta