Nato bambino con 31 dita

bambino con 31 dita

Li Jinpeng è un bambino cinese di 6 anni, che è  nato con un’insolita deformazione, 31 dita, 15 nelle mani e 16 nei piedi. 

Il bambino è stato operato il 23 marzo scorso, da un’equipe medica dell’ospedale Shengjing nella città di Shenyang, a nord est della Cina. 

I medici hanno dichiarato che l’intervento è perfettamente riuscito sta recuperando molto bene,  presto  Li Jinpeng, sarà un bambino felice di condurre una vita normale, entro breve sarà in grado di indossare le scarpe e di utilizzare le bacchette cinesi, per i suoi pasti. 

Il ragazzo è sopravvissuto ad un delicato intervento chirurgico, che è durato oltre cinque ore, per rimuovere le dita extra dei piedi e delle mani. 

Prima dell’intervento chirurgico, Li,  figlio di lavoratori migranti dalla provincia di Heilongjiang, ha detenuto il  record  mondiale,  per aver posseduto il maggiore numero di dita dei piedi e delle mani. 

Al secondo posto due indiani, Pranamya Menaria e Devendra Harne, che sono venuti al mondo con 13 dita ai piedi e 12  alle mani. 

Tuttavia Li è molto più felice di aver appreso che entro pochi mesi, sarà un bambino come tutti gli altri, Tian Lijie, direttore della microchirurgia presso l’Ospedale Shengjing, che ha guidato il team   chirurgico, ha confermato che l’operazione, è iniziata alle ore 10 e si è conclusa alle 3,20, è andato tutto bene ed ora  Li ha 10 dita nei piedi e 10 nelle mani. 

“Le funzioni delle dita del ragazzo non saranno interessate e sarà in grado di vivere una vita normale”, ha aggiunto il professore. Spiegando la procedura chirurgica, ha detto: “Un paio di ore sono servite solo per tagliare i fasci neurovascolari, l’intervento poi è stato completato con piccole pinze microcircolari, Li è sopravvissuto alla fase più critica e ora è in condizioni stabili. Dpo una buona riabilitazione, Li, svolgerà le azioni di un normale bambino della sua età”. 

I genitori di  Li hanno dichiarato che nessun membro delle loro famiglie, è nato con una simile deformazione fisica”Siamo rimasti sbalorditi ovviamente, quando alla nascita di Li ci è stata comunicata l’anomalia dei suoi organi” ha riferito la madre Liu. 

Aggiungendo il suo imbarazzo nel mostrare al pubblico la malformazione di suo figlio, poichè veniva osservato dalla gente,  in modo strano e compassionevole. Anche a scuola Li non è mai andato, per gli stessi motivi spiegati dalla madre.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *