Sconfigge aragofobia visitando tutti gli amici di Fb

4 gennaio 2012 14:020 commenti

ArLynn Presser, 51 enne di Wilmette in Illinois ha deciso di superare la sua più grande paura ossia l’agorafobia. Questo problema provoca nel soggetto grande paura e senso di disagio quando si trova in ambienti non famigliari e posti pubblici, infatti l”agorafòbico ha difficoltà ad uscire di casa e a viaggiare. Inizialmente ArLynn ha cercato di socializzare e conoscere nuove persone sfruttando Facebook e in un secondo momento ha deciso di intraprendere un viaggio in tutto il mondo per conoscerle personalmente e sconfiggere una volta per tutte il suo ingestibile problema.


La sfida della donna è durata circa un anno, dalla Corea a Taiwan, da Roma a Vienna fino al raggiungimento del suo obiettivo. L’impresa è stata difficoltosa, infatti la donna racconta di fortissimi attacchi di panico e della gioia ritrovata quando è riuscita a sconfiggere le crisi e a vivere in modo più sereno tutte le esperienze che le stavano capitando.

La donna, intervistata dalla tv americana Abc, dice di aver ancora dei piccoli disturbi, ma di aver imparato a gestire meglio le situazioni, infatti è anche andata a trovare il figlio che studia presso l’Università di Boston. Ovviamente l’impresa oltre ad aver avuto risvolti positivi per la salute della donna è stata piuttosto costosa, infatti la 51enne ha speso circa 30 mila dollari per questo viaggio intorno al mondo. L’agorafobia è un problema che colpisce prevalentemente donne con un’età compresa tra i 20 e i 32 anni causando sintomi depressivi e fobie sociali se non viene curata in modo adeguato.






Tags:

Lascia una risposta