Scopre tradimento dopo 60 anni e chiede divorzio

28 dicembre 2011 14:520 commenti

Una coppia quasi centenaria decide di separarsi dopo 77 anni di matrimonio a causa di una lettera nascosta in fondo ad un cassetto scritta 60 anni prima in cui viene “documentato” il tradimento della sposa. Lui, un ex carabiniere sardo non ha voluto sentire ragioni e ha deciso di chiedere la separazione legale per aver scoperto che la mogliettina (classe 1915) ha avuto più di mezzo secolo fa una relazione extraconiugale. La notizia è stata portata alle cronache dagli avvocati della coppia, che hanno sottolineato la fermezza della decisione nonostante tanti anni di felicità, la nascita di cinque splendidi figli e di altrettanti nipotini.


La coppia si era conosciuta negli anni 30 a Napoli , perché Antonio giovane e aitante carabiniere sardo era stato mandato nella città partenopea negli anni a cavallo tra le due guerre mondiali, poi l’incontro con Rosa, il matrimonio nel 1934 e tanta apparente serenità coniugale fino al ritrovamento della lettera che ha messo in crisi la coppia. Il ritrovamento della lettera è stato fatto proprio da Antonio mentre riordinava i cassetti, inizialmente la moglie ha negato e poi ha confessato il tradimento avvenuto 60 anni prima spiegando che in fondo non è contato molto visto il loro lungo e intenso legame sentimentale.

Antonio però non vuole perdonare l’accaduto così decide di trasferirsi una settimana a casa del figlio maggiore per riordinare le idee, ma la gelosia è tanta e quando ritorna a casa dalla moglie il rapporto non è più come prima così due settimane fa, i due anziani coniugi decidono di rivolgersi al Tribunale di Roma, con ricorso per separazione legale.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta