Al Pacino premiato come peggiore attore di Razzie Awards 2012

4 aprile 2012 11:450 commenti

Al Pacino trionfa ai Razzie Awards 2012. Il mitico attore di Serpico, il Padrino e altri capolavori della storia del cinema, premio Oscar per Profumo di donna, ha conquistato un nuovo premio. Non si tratta di un premio edificante, ma che senza dubbio farà notizia.  L’attore infatti si è aggiudicato il Razzie Awards come peggiore attore non protagonista (interpretando sé stesso) nella pellicola “Jack e Jill”.

I Razzies Awards sono i tradizionali anti-Oscar, che premiano le peggiori pellicole dell’anno: generalmente vengono consegnati la sera precedente agli Oscar, ma quest’anno gli organizzatori hanno voluto fare uno strappo alla regola assegnando i premi il 1 aprile. E non si è trattato di uno scherzo.  Molto spesso i Razzies premiano film di discutibile qualità, ma che conquistano il botteghino a suon di incassi. Qualche esempio? I film della Twilight Saga sono stati spesso candidati aggiudicandosi non di rado i premi. In ogni caso per adesso il record dei record viene conquistato da Jack e Jill che ha ottenuto tutti i premi come peggior film in tutte le categorie possibili. Il film si è prestato alla razzia di premi anche perché racconta la storia di un fratello e di una sorella gemelli ed è girato in parte en travesti.


THE ARTIST TRIONFA AGLI OSCAR 2012

Adam Sandler ha conquistato facilmente il razzie come peggior attore e peggior attrice (considerando che interpreta la coppia di gemelli), aggiudicandosi anche il premio come peggior coppia protagonista (con Katy Holmes nel ruolo di “Jack”) e con Al Pacino (nel ruolo di”Jill”). Il film ha conquistato anche il premio come “peggior insieme di attori”: premiati anche il regista Denis Fugan, gli sceneggiatori (Steve Koren e Adam Sandler) e la pellicola. E ovviamente non c’è stata storia per nessun altra pellicola.






Tags:

Lascia una risposta