Aldo Grasso critica Alessia Marcuzzi

27 gennaio 2012 13:350 commenti

Dopo lo sbugiardamento mediatico del Grande Fratello grazie a uno dei concorrenti che proprio lunedì scorso, durante la consueta diretta televisiva, ha rivelato al mondo di essere stato minacciato dagli autori durante la sua permanenza nella casa, prosegue la polemica. Alessia Marcuzzi, dalla sua pagina di Facebook, spiega che si è trattato di un equivoco e continua a difendere la produzione, ma ormai l’immagine dello show è gravemente compromessa perché altri ex gieffini si sono ribellati al sistema rivelando alcuni segreti della trasmissione.


Aldo Grasso, noto giornalista e critico televisivo, ha scritto un articolo Sul corriere.it in cui spiega che molto probabilmente la Marcuzzi non è la persona più adatta per condurre il Grande Fratello, perché è troppo fragile e inadeguata per un certo tipo di spettacolo. Secondo Grasso la conduttrice sarebbe più impegnata a mostrare i suoi deliziosi mini-dress e a comunicare con i fans su Facebook al posto di cercare una formula che possa incuriosire il pubblico a casa, ma la critica non finisce qui perché nell’articolo si spara a zero anche su Alfonso Signorini considerato un moralista a tutti i costi.

Il giornalista ritiene che purtroppo il direttore di Chi non supporti abbastanza la Marcuzzi e che il suo ruolo in trasmissione sia totalmente inadeguato, mentre per quanto riguarda gli autori è evidente che quest’anno hanno scelto male i concorrenti, perché in pochi mesi già tre ragazzi hanno deciso di abbandonare autonomamente la casa.






Tags:

Lascia una risposta