Bruce Willis odia Ashton Kutcher

10 febbraio 2012 13:340 commenti

Dopo il ricovero di Demi Moore in rehab a causa di un abuso di sostanze, Us Weekly ha deciso di snocciolare altre piccanti informazioni sulla vita privata dell’attrice americana, in seguito alla separazione da Ashton Kutcher. Secondo il settimanale gossipparo,  Bruce Willis e le figlie della Moore sarebbero infuriati con l’attore per aver causato problemi alimentari e dipendenze di vario genere alla splendida protagonista di Ghost, la quale non è riuscita a superare il divorzio e i ripetuti tradimenti dell’ex maritino.


La fonte racconta che Bruce, Tallulah, Scout e Rumer sono molto felici che l’attore sia finalmente uscito dalla vita della Moore, infatti ha rivelato che i rapporti apparentemente amichevoli con Kutcher sono stati sempre una finzione, perché l’odio nei suoi confronti è frutto di una lunga storia.

A provocare ulteriore attriti sarebbe stata anche la mancanza di sensibilità del giovane 34enne, colpevole di aver ignorato totalmente le condizioni della sua ex, finita in una clinica riabilitativa da un paio settimane per ritrovare un po’ di serenità. A peggiorare la situazione ci ha pensato anche Tallulah, la figlia più piccola di Demi, la quale ha vissuto da vicino il crollo emotivo e psicologico della madre e non capisce come sia possibile ridursi in questo stato per un uomo. La 18enne, per queste ragioni, sta evitando il più possibile la madre e secondo molto vicine alla famiglia, le due si parlerebbero a malapena dopo il suo recentissimo ricovero.






Tags:

Lascia una risposta