Celentano rifiuta laurea Honoris Causa

9 febbraio 2012 10:281 commento

Celentano, presto a Sanremo, si dimostra ancora una volta uno degli uomini più irriverenti del piccolo schermo, infatti proprio oggi ha pubblicato una lettera in cui spiega i motivi che lo hanno spinto a rifiutare una laurea honoris causa in Lettere e Filosofia.


L’artista ha spiegato a Franca Pinto Minerva, preside dellaFacoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Foggia che resterà sempre il Re degli ignoranti e poi ha deciso di declinare anche la cittadinanza onoraria per meriti artistici proposta nel 2006 dal sindaco della medesima città. La professoressa Pinto Minerva aveva deciso di premiare Celentano, in quanto pioniere nella sperimentazione di nuovi linguaggi e personaggio capace di trasmettere emozioni e messaggi destinati a perpetrare la sfera intima e il vissuto collettivo, mentre Il Comune di Foggia voleva celebrare le origini foggiani del cantante per la sua innata sensibilità artistica.

Celentano nonostante i tanti complimenti ha ringraziato tutti per l’idea coraggiosa di conferire proprio a lui questi importanti riconoscimenti, ma con un pizzico di presuntuoso dispiacere ha detto di potergli accettare perché sarebbe costretto a migliorare, mentre lui preferisce prendersi non troppo sul serio. Le parole hanno subito scatenato qualche reazione da parte dei “rinnegati”, ma in fondo c’era da aspettarselo perché il cantante ha dimostrato ancora una volta di essere coerente e fedele al proprio personaggio.






Tags:

1 commento

Lascia una risposta