Claudio Amendola lascia Le Iene per lo stress

28 marzo 2012 09:530 commenti

Prosegue quella che potrebbe essere definita la “maledizione de Le Iene”: anche Claudio Amendola lascia la conduzione del programma. Il protagonista dei Cesaroni è stato costretto ad abbandonare la trasmissione dopo solo una puntata.

Si è trattato in questo caso di una sfortunata coincidenza: poco dopo il suo esordio nel programma l’attore è stato colto da un malore. L’eccessivo stress ha costretto Amendola a uno stop forzato da tutti gli impegni lavorativi per almeno quattro settimane. Dunque potrebbe trattarsi di un addio solo temporaneo per Claudio Amendola che, volendo, potrebbe anche tornare in trasmissione, ma per adesso, nulla da fare. In ogni caso questa edizione del programma sarà ricordata davvero come un edizione record: dal debutto di settembre si sono avvicendati sul palco ben quattro conduttori, anche se per varie ragioni.

SARA TOMMASI LE IENE

Il portabandiera della situazione resta Ilary Blasi, ormai collaudata padrona di casa. Solo Enrico Brignano, che ha esordito nella prima puntata del 5 ottobre 2011, è riuscito a conservare il suo ruolo. Accanto a lui all’inizio c’è stato il bel Luca Argentero che ha lasciato dopo poche puntate il programma.

Ufficialmente per impegni cinematografici, ma ufficiosamente per il ruolo televisivo che non sembrava essergli molto congeniale. Dopo di lui è arrivato Alessandro Gassman che aveva dato disponibilità per quattro puntate in attesa dei finanziamenti per il suo film. I finanziamenti sono arrivati e anche lui ha preso il volo. Pippo Baudo è stato il conduttore d’eccezione per una sola puntata, come da contratto, e ora anche Claudio Amendola ha dovuto abbandonare.

LE IENE SMASCHERANO LA TRUFFA DELLE SMART PEN

Anche se l’edizione 2011-2012 del programma appare alquanto turbolenta, Davide Parenti, ideatore della trasmissione, non ne fa un dramma elogiando la discontinuità nella conduzione e dichiarando che aspetterà il ritorno di Amendola. Ma non si lascia neppure scappare l’ultima critica a Luca e Paolo che hanno abbandonato la trasmissione dopo dieci anni accusando il duo comico di aver portato una certa “stagnazione” nella conduzione e di non ave mai amato davvero il programma.

Tags:

Lascia una risposta