Ex gieffini si ribellano

26 gennaio 2012 09:220 commenti

L’uscita di Rudof Mernone dal Grande Fratello ha provocato una vera e propria insurrezione negli ex concorrenti, che hanno confermato le parole dette dal rugbista durante la puntata di lunedì 23 gennaio. Molti di noi hanno sempre pensato che il reality condotto da Alessia Marcuzzi fosse arrivato al limite della fantascienza, tanto che nelle ultime settimane si è pensato davvero a tutto per alzare lo share, visti i risultati a dir poco imbarazzanti.


Nella scorsa puntata Rudolf aveva accusato gli autori di aver montato filmati e situazioni per farlo litigare con la fidanzata, per poi raccontare senza freni inibitori della clausola che impedisce ai concorrenti di uscire prematuramente a causa di un’ingente penale. Durante lo show tutti hanno finto stupore, compresa la conduttrice che piena di risentimento ha invitato lo sportivo ad andarsene dal programma per tutto quello che stava spifferando in diretta televisiva.

Ovviamente non sono mancate le reazioni di alcuni ex gieffini , infatti Pietro Titone e Ilaria Natali hanno raccontato su Facebook che purtroppo sono stati gli autori a montare l’affaire con Guendalina Tavassi e che quando loro si sono imposti di voler portare avanti la loro relazione sono stati fatti fuori con le “finte” nomination. Mauro Marin, vincitore della decima edizione, non è andato per il sottile, infatti dal suo profilo si è dimostrato solidale con Rudolf spiegando che purtroppo è difficile reggere lo stress psicologico e che la Marcuzzi e Signorini sono i più finti di tutti.






Tags:

Lascia una risposta