Fabrizio Corona insulta giudice in tribunale

6 marzo 2013 09:110 commenti

Fabrizio Corona non perde occasione per ‘entrare’ di diritto nelle cronache e far parlare di sè, anche ora che si trova in stato di fermo dopo l’arresto dei mesi scorsi.

Il suo ultimo show lo ha fatto nel Tribunale di Como.

Qui, l’ex fotografo dei vip si è dovuto presentare ieri mattina, dopo aver disertato per ben due volte, come testimone d’accusa al processo sui presunti costi gonfiati nell’organizzazione di concerti, spettacoli ed eventi al Casinò di Campione d’Italia.

Ecco le parole con le quali si è rivolto al magistrato:


“Mi porti rispetto, esigo educazione nei miei confronti. E mi guardi in faccia quando mi parla”. Parole destinate al Pm Mariano Fadda. Dinanzi alle prime domande del magistrato, il re dei paparazzi è andato su tutte le furie e si è messo a urlargli contro.

Corona le ha pronunciate con toni duri, da ultras di Curva Sud. Nel frattempo, ad attenderlo fuori dal Tribunale c’erano la mamma e la sorella, con le quali si è intrattenuto per alcuni minuti.

La denuncia di Fadda

Il Pm Fadda non soltanto ha chiesto la trasmissione degli atti alla Procura per procedere per oltraggio a magistrato in udienza ma anche per falsa testimonianza. Le risposte fornite da Corona, infatti, non sono state ritenute veritiere






Tags:

Lascia una risposta