Federica Pellegrini delusa pensa a un anno di stop dal nuoto

30 luglio 2012 10:000 commenti

Sarà stata la bruciante delusione di chi, abituato come lei a vincere, stavolta non ce l’ha fatta. Per Federica Pellegrini i Giochi Olimpici di Londra 2012 rischiano di finire qui.

La campionessa ha ottenuto solo la quinta posizione nella finale dei 400 metri stile libero: ambiva alla medaglia d’oro e invece si è vista superare da atlete che le erano sempre rimaste dietro.

Federica sa di aver dato il massimo, ma non di non aver saputo fare di meglio. Una consapevolezza che fa male. Forse per lei è arrivato davvero il momento di fermarsi: “a questo punto penso di aver bisogno di un anno di stacco” ha dichiarato subito dopo la deludente gara, “l’anno dopo vedremo se avrò ancora voglia di nuotare”.

FEDERICA PELLEGRINI È FAVOREVOLE AL SESSO PRIMA DELLE GARE

Insomma Federica sembra confermare quello che aveva lasciato intuire pochi giorni prima dell’inizio delle Olimpiadi, di aver bisogno di riposo e di rilassarsi. D’altra parte è giovane e non ha mai nascosto di aver la possibilità di ricominciare anche dopo un anno di stacco. Forse Federica vorrà dedicarsi totalmente alla sua relazione con Filippo Magnini e recuperare un po’ di spazio per sé. Resta da capire se il la girandola mediatica che l’ha vista protagonista come non mai nell’ultimo anno, da quando è uscita la storia con Magnini, non l’abbiano danneggiata, almeno psicologicamente.

E ancora pubblicità, impegni da testimonial o come ospite. Forse Federica ha davvero necessità di voltare pagina per un po’ e dedicarsi ad altro. Intanto cercherà di dare il meglio nei 200 stile libero in programma oggi e in ogni caso è consapevole che lo sport è fatto anche di sconfitte ed è decisa a voltare subito pagina.

Tags:

Lascia una risposta