Floriana Secondi indagata per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti

25 gennaio 2012 15:000 commenti

Guai in vista per la vincitrice della terza edizione del Grande Fratello, che proprio in queste ore è stata indagata per guida sotto effetto di sostanze stupefacienti dopo aver travolto con la sua automobile due turiste. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il 5 novembre scorso, l’ex gieffina non avrebbe rispettato una precedenza provocando un incidentesi mentre si trovava al volante di una Lancia Ypsilon all’incrocio tra via Fabio Massimo e via degli Scipioni.

La Secondi, in preda al delirio, avrebbe tamponato un taxi che viaggiava sulla sua corsia facendo finire all’ospedale Santo Spirito di Roma due turiste straniere in prognosi riservata. Il tassista ha riferito che la Secondi, risultata poi positiva al test antidroga, sarebbe salita immediatamente sul Suv che viaggiava dietro di lei e si sarebbe allontanata in tutta fretta senza aspettare i soccorsi.


L’ex gieffina dopo lo scandalo ha cercato di chiarire immediatamente la sua posizione spiegando agli inquirenti di essere stata trasportata all’ospedale più vicino da un amico medico che la seguiva, perché aveva un ginocchio gonfio e dolorante. Per quanto riguarda l’assunzione di stupefacenti la Secondi ha mostrato una certa sincerità, infatti ha detto di aver fatto uso di cannabis quattro o cinque giorni prima dell’accaduto, spiegando che probabilmente erano rimaste alcune tracce nel sangue nonostante fossero passati diversi giorni. Gli esperti assicurano che nel caso di uso abituale ci vogliono circa due settimane a smaltire completamente la sostanza nel sangue o nelle urine.






Tags:

Lascia una risposta