Francesco Renga e Ambra Angiolini si dicono addio dopo dieci anni

8 ottobre 2012 11:560 commenti

Francesco Renga e Ambra Angiolini si sarebbero lasciati dopo dieci anni di relazione.

A lanciare lo scoop è il settimanale Gente secondo cui Ambra avrebbe preso (definitivamente) casa a Roma e Renga sarebbe rimasto a Brescia. La passione fra l’ex stellina di Non è la Rai e il cantante è scoppiata dieci anni fa e dalla relazione sono nati due figli (Jolanda, 8 anni, e Leonardo, 6), ma nel corso degli ultimi tempi non erano mai mancate le voci di crisi. Ambra, che fino a questo momento aveva vissuto a Brescia con il compagno e i bambini (al di là degli impegni professionali che la portavano spesso fuori città), non sarebbe intenzionata a ritrasferirsi al Nord. Al momento è impegnata sul set di un nuovo film mentre Francesco Renga sta lavorando al suo nuovo album. La coppia non ha ancora commentato in alcun modo le voci della rottura, né smentendo né confermando. Di certo la relazione sembra aver cominciato a scricchiolare lo scorso anno, a causa del presunto tradimento di Ambra.

L’attrice, nel marzo del 2011 si trovava in tournée teatrale con I Pugni in tasca: il settimanale Chi aveva pubblicato le foto del bacio con il Pier Giorgio Bellocchio, figlio dl Marco Bellocchio e partner di scena dell’attrice. Il caso delle foto pubblicate aveva assunto anche dei risvolti quasi politici, e il tradimento o presunto tale, aveva fatto entrare in crisi il rapporto fra Ambra a Renga. Lei aveva rinunciato alla tournée ed era tornata dalla sua famiglia: a distanza di un anno, e dopo le foto di quest’estate in cui la coppia ha trascorso felicemente le vacanze al mare con i figli, sembra che il rapporto continui a schicchiolare e sia definitivamente arrivato alla fine.

 

A distanza di poche ore dalla notizia diffusa da Gente, arrivano le prime reazioni di Ambra e Francesco Renga. Lui ha preso la notizia della loro separazione con una certa ironia scrivendo su Twitter “Che Gente! Ah ah ah… Ciao a tutti. Intanto lavoro, io”.

Ambra non sembra essere dello stesso parere e ha pubblicato un messaggio su Facebook con toni molto accesi chiarendo di aver fatto già partire la querela.

 

ultimo aggiornamento 8 ottobre ore 14,11

Tags:

Lascia una risposta