Frutta secca elisir di lunga vita, la conferma arriva da uno studio scientifico

24 novembre 2013 08:170 commentiDi:

frutta secca 01

Trent’anni di studio per arrivare finalmente alla prova scientifica che il consumo regolare di frutta secca è un vero e proprio elisir di lunga vita aiutando a prevenire qualsiasi tipo di patologia e garantendo anche il controllo del peso corporeo.

Lo studio, condotto da un team di ricercatori della Dana-Farber Cancer Institute, del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard School of Public Health, è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine.


Lo studio evidenzia che non c’è uno specifico tipo di frutta secca che abbia maggiori proprietà benefiche rispetto ad un altro: i dati raccolti in questi trent’anni dimostrano che è sufficiente mangiare una manciata di frutta secca a guscio al giorno per scongiura il rischio di malattie a carico dell’apparato cardio circolatorio, del diabete di tipo 2, del cancro del colon, dei calcoli biliari, del colesterolo, dello stress ossidativo, dell’infiammazione, dell’adiposità (il grasso) e dell’insulino-resistenza.

Nello specifico, il consumo di frutta secca meno di una volta a settimana ha ridotto il rischio di morte del 7%; almeno una volta a settimana porta ad una riduzione dell’11%; nel caso di 5 o 6 volte a settimana, vi è una riduzione del 15% e infine nel caso di 7 o più volte a settimana la riduzione del rischio di morte arrivava al 20%.

 






Tags:

Lascia una risposta