Home / Curiosità / I capricci di Anne Hathaway: stress e infelicità dietro la colazione rimandata indietro per 4 volte?

I capricci di Anne Hathaway: stress e infelicità dietro la colazione rimandata indietro per 4 volte?

La ricorderete sicuramente tutti nel film Il diavolo veste Prada e come Catwoman nell’ultimo Batman di Christopher Nolan: Anne Hathaway ha fatto ancora parlare di sé, stavolta non perché ha rifiutato i principi della dieta vegana ritenendola poco salutare, ma perché ha rimandato indietro per ben 4 volte la colazione in un albergo dove alloggia per girare uno spot tv giapponese. Una colazione semplice semplice, composta solamente da uovo in camicia, muffin e avocado. 

Perché la Hathaway ha rimandato indietro la colazione per 4 volte? E’ presto detto: la prima volta è stata colpa dell’uovo, che non era troppo cotto secondo l’attrice. La seconda volta l’uovo andava bene, ma nel frattempo il muffin si era raffreddato. E allora zac, nuovo ritorno in cucina e nuovo ritorno sul piatto. Terza volta? Muffin ok, ma nel frattempo è stato l’uovo a essersi raffreddato. Rispedita ancora una volta al mittente, la quarta volta la colazione era perfetta, ma visto che il tempo a disposizione per la Hathaway si era accorciato, l’attrice ha pensato bene di rispedire la colazione indietro e chiedere in cambio solamente un uovo fritto.

I capricci della diva hollywoodiana sono stati spifferati dal sito di gossip TMZ e la notizia è diventata virale in un battibaleno, con centinaia di haters che ovviamente hanno preso la palla al balzo per scatenarsi contro la Hathaway.

Secondo i rumors, dietro questi capricci, si nasconderebbe una profonda sensazione di disagio e di stress per l’attrice, che giorni fa avrebbe confessato a una sua amica di non essere più cercata dai registi, che le preferirebbero attrici più giovani.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *