Il nuovo tatuaggio di Balotelli

30 novembre 2012 18:010 commenti

Non passa giorno in cui i tabloid inglesi per un motivo o per un altro non parlino di lui.

Mario Balotelli si è fatto un nuovo tattoo, facendosi incidere sul petto un pensiero di Gengis Khan. Lo ha fatto per celebrare il primo gol di questa stagione in Premier League.

L’ennesimo atto di stravaganza da parte di un campione che non smette mai di stupire e che o si ama o si odia. Sono molti di più coloro che lo amano, nonostante i bagordi di ogni notte, le corse in auto, le storie d’amore a grappoli.

Sul suo petto, ora, Balotelli avrà questa frase:

Io sono la punizione di Dio. Se voi non aveste commesso peccati gravi, Dio non avrebbe mandato una punizione come me su di voi”.

Un chiaro omaggio a Gengis Khan, idolo di Super Mario. Arrivato a bordo di un auto da sessantacinquemila euro nello studio di tatuaggi. Mario Balotelli non ha voluto rilasciare dichiarazioni sul suo futuro, né sul suo rapporto con il City e con Mancini.

In Italia, però, ci scommettono: Balotelli torna all’Inter. Tutto è possibile, ma per il momento basta il sorriso di Super Mario a far passare qualche ora tranquilla ai tifosi che lo accettano per tutto, ivi compresi i suoi colpi di testa.

 

Tags:

Lascia una risposta