Justin Bieber attacca la stampa

15 marzo 2013 14:350 commenti

L’idolo delle ragazzine è stufo. Furioso. Stanco delle quotidiane voci sul suo stato di salute e sui suoi rapporti familiari.

Così, Justin Bieber ha deciso di vuotare il sacco e di attaccare la stampa di tutto il mondo con un messaggio al fulmicotone sul suo profilo Instagram.

> Justin Bieber ha avuto un malore durante un concerto

“Tutti nel mio entourage mi dicono ‘Tieniti buona la stampa!’, ma io sono stanco di tutte le innumerevoli bugie che vengono pubblicate in questo momento. Come il fatto che andrò in riabilitazione e che la mia famiglia sia delusa di me”.

Un’esplosione di rabbia sul social, provocata dal fatto che negli ultimi giorni è diventata insistente la voce che Bieber debba andare in riabilitazione.


Re-hab?

Il cantante, dunque, ha deciso di mettere a tacere tutte le ‘malelingue’:

Justin Bieber rimane in mutande

“La mia famiglia è orgogliosa di me, e niente è stato detto da loro, i miei nonni non saprebbero come arrivare alla stampa neppure se lo volessero, dunque era una bugia, e poi anche la riabilitazione, andiamo…”.

In conclusione, senza filtri, Bieber individua la causa delle diverse voci e parla di passato e futuro.

“Se qualcuno crede che io abbia bisogno di riabilitazione è a causa della sua stupidità. Ho 19 anni e ho 5 album al numero uno delle classifiche, ho 19 anni e ho visto il mondo intero. Ho 19 anni e ho realizzato più di quanto potessi mai sognare, ho 19 anni e deve essere spaventoso per alcune persone pensare che questo è solo l’inizio”.






Tags:

Lascia una risposta