La Sarandon: mia figlia concepita sulle strade romane

13 febbraio 2012 15:550 commenti

Susan Sarandon, la nota attrice statunitense ormai sessantacinquenne ha confessato in un’intervista al Huffington Post di aver concepito la figlia Eva sulla scalinata di Trinità dei Monti a Roma nel 1984, quando soffriva di endometriosi, ovvero la difficoltà ad avere bambini a causa dello stress.
Padre della figlia il regista Franco Amurri, che all’epoca ebbe una breve ma molto passionale relazione con l’attrice.
“Se avete problemi ad avere figli andate in Italia” avrebbe affermato la Sarandon, a cui fu consigliata una vacanza tutta relax condita da abbondante sesso. L’intervistatore, inizialmente confuso, ha anche richiesto alla Sarandon la conferma del luogo, conferma puntualmente arrivata. Forse oggi non sarebbe nemmeno possibile con tutte le telecamere installate nelle città.
Se la Sarandon non fa mistero delle sue piccanti scappatoie per avere figli, i medici consigliano a chi soffrisse degli stessi disturbi, una bella vacanza e tanto sesso spensierato, ma con un accorgimento che sicuramente non sarebbe servito negli anni 80; attenti alle telecamere, il reato di “atti osceni in luogo pubblico” è sempre contemplato dalla legge italiana.

Tags:

Lascia una risposta