Lady Gaga è una schiavista

27 dicembre 2011 10:520 commentiDi:

Lady Gaga è una schiavista” queste le parole pronunciate da un ex assistente della cantante italo americana, la quale racconta in un’intervista al New York Post che la cantante non concedeva mai ai suoi dipendenti il tempo necessario per mangiare o dormire.

Per questi motivi Jennifer O’Neill, ha reclamato gli straordinari per 7.168 ore mai retribuite pari a 380 mila dollari dal momento che l’eccentrica pop star “usava” la donna come sveglia personale per farla rimanere al passo con tutti i vari appuntamenti e la voleva vicino durante ogni possibile spostamento.


Dalle carte depositate in tribunale veniamo a conoscenza che la O’Neill doveva assicurare la disponibilità degli abiti scelti dall’artista e farle trovare sempre asciugamani puliti dopo la doccia anche se spesso le richieste della bionda cantante superavano ogni ragionevole richiesta costringendo gli addetti ai lavori a delle vere e proprie maratone lavorative per soddisfare tutti i suoi capricci da diva.

La risposta della pop star non ha tardato, infatti il suo portavoce ha respinto con forza tutte le accuse che le sono state rivolte defininendole “prive di contenuto“. Pochi mesi fa però anche un’altra assistente (Angela Ciemny) ha denunciato presunti abusi, infatti aveva raccontato di essere stata costretta da Lady Gaga a dormire con lei diverse occasioni dal momento che la stella italo-americana non ama dormire da sola e si rifiutava di mandare via la sua assistente durante la notte.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta