Lapo Elkann in Ferrari senza benzina in autostrada

12 marzo 2012 14:540 commenti

Nuova disavventura automobilistica per Lapo Elkann, che solo qualche tempo fa era salito all’onore delle cronache per aver parcheggiato il suo Suv sulle rotaie del tram in corso San Gottardo, a Milano, bloccando il traffico cittadino per circa mezzora e diventando così l’oggetto delle urla e degli insulti dei passanti, oltre che il destinatario di una salatissima multa per interruzione di servizio pubblico e sosta vietata.

L’ultimo fuoriprogramma ha avuto come scenario l’autostrada Milano-Genova dove, all’altezza del casello di Serravalle, il giovane rampollo di casa Agnelli ha dovuto forzatamente parcheggiare sulla corsia d’emergenza la sua “Ferrari 485 Italia” mimetica, la stessa con cui era arrivato nel febbraio scorso alla festa di Vogue, a palazzo Morando, facendosi prepotentemente notare anche per il look super-elegante e gli occhiali da sole in fibra di carbonio. Motivo dell’improvviso arresto del bolide da 200mila euro? La causa non è stata chiarita, ma il generico problema tecnico di cui parlano le fonti ufficiali sarebbe (incredibile a credersi) nient’altro che l’assenza di carburante nel serbatoio da 86 litri della potente autovettura.


La scena di una Ferrari color Panzer in panne ha suscitato la curiosità dei tanti automobilisti di transito, molti dei quali milanesi in viaggio per una gita fuori porta sulle coste liguri, che non hanno potuto trattenersi dallo scattare foto e fare riprese con gli smartphone per immortalare, e magari condividere sui social network, la nuova impresa di Lapo. In aiuto dello sventurato Elkann sono infine arrivati, dopo circa un’ora, gli agenti della Polstrada, che hanno provveduto a disperdere il piccolo ingorgo di impiccioni, ed un carro attrezzi del soccorso stradale, che ha presumibilmente accompagnato Lapo al distributore di benzina più vicino.






Tags:

Lascia una risposta