Laura Pausini non teme la Finanza

25 gennaio 2012 09:440 commenti

Laura Pausini ha rilasciato un’intervista al settimanale A, in cui parla del suo tour mondiale che terminerà il 31 dicembre, del rapporto con la sorella e della sua collaudatissima ricchezza. La cantante dice di non aver mai temuto la Guardia di Finanza e che dall’inizio della sua carriera si è sempre occupata della contabilità e delle varie tasse da pagare la sorella Silvia, una donna di cui la Pausini si fida ciecamente, infatti spiega che quando è stata sottoposta l’ultima volta ad un controllo ha potuto constatare di persona che era tutto in regola.


L’artista di Faenza prosegue l’intervista parlando della sorella, infatti la descrive come una persona introversa e razionale, tutto il suo opposto, sottolineando che se fosse un uomo probabilmente la considererebbe la fidanzata ideale, perché bellissima, raffinata e molto educata. Silvia è da oltre 10 anni amministratrice della “multinazionale Pausini”, ma sa anche cantare molto bene, infatti nell’ultimo album le due sorelle cantano insieme il brano “Nel primo sguardo“, una dichiarazione di fiducia totale che la cantante non ha mai riservato nemmeno al fidanzato Paolo Carta.

Laura rivela al settimanale di essere molto gelosa e che preferisce sempre tenere gli occhi aperti controllando mail, sms e lettere che arrivano al compagno, ma lui non sembra dispiacersi di questa mania perché ormai conosce bene Laura e non ha nulla da nascondere. La coppia è stata paparazzata insieme sulle spiaggia di Rio de Janeiro dove si gode un po’ di relax, visto che si trova in America Latina per proseguire il suo acclamatissimo “Inedito World Tour“, che ha già contato undici date “sold out”.






Tags:

Lascia una risposta