Mentre Michelle programma, che fanno Eros e Aurora?

26 agosto 2014 11:040 commenti

Michelle Hunziker sta organizzando il suo matrimonio con Tomaso Trussardi, una cerimonia molto intima lontana dagli sfarzi e dall’atmosfera fiabesca del suo primo sì, quello detto ad Eros Ramazzotti che intanto si è fatto una nuova vita, quasi in competizione con la ex moglie. E la loro “bambina”, Aurora, che fine ha fatto?

Aurora Ramazzotti, Michelle Hunziker, Ineke Hunziker

Michelle Hunziker potrebbe essere di nuovo incinta. È stata sorpresa dai paparazzi con una lettera del ginecologo in mano e qualcuno ha notato il suo ingresso dal dottore con il compagno e quel sorriso da buona novella.

> Michelle Hunziker è di nuovo incinta?

Per il momento, però, non ci sono conferme ed è probabile che Tomaso e Michelle stiano aspettando le nozze per uscire dalla zona rischiosa della gravidanza, quella dei primi tre mesi. Intanto Eros Ramazzatti sembra si sia ricostruito la sua vita felice quasi in competizione con la ex moglie. Siamo lontani dalle fiabe in entrambi i casi.


> Le prime nozze di Michelle Hunziker

Eros Ramazzotti ha compiuto 50 anni l’anno scorso e si è sposato di recente con Marica Pellegrinelli, la sua compagna dal 2009. Tra il fidanzamento e le nozze è nata Raffaella Marina che ha già due anni. Per le nozze anche il cantante ha scelto di darci un taglio con lo sfarzo della prima volta, scegliendo una cerimonia per pochi intimi.

Michelle non è tra gli invitati, naturalmente. Lei, infatti, convolerà a nozze tra qualche settimana con il padre della sua seconda figlia Sole. Insomma due matrimoni, due figli e tanto in comune: l’intimità della seconda celebrazione e soprattutto Aurora che al Castello di Bracciano aveva soltanto 18 mesi. Oggi Aurora Ramazzotti è una donna e ricalca le orme della mamma: ha debuttato nella moda sfilando per il fidanzato della mamma. Un abito nero, una borsa verde bottiglia e i capelli lisci sciolti, lo sguardo dolce e fresco di chi sa di avere già la passerella spianata.






Tags:

Lascia una risposta