Milly Carlucci difende Ballando con le stelle

5 gennaio 2012 07:490 commenti

Sabato sera ripartirà Ballando con le stelle, il programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli. L’ottava edizione del talent show si  aprirà dopo tante polemiche, infatti sono emerse nelle ultime ore delle indiscrezioni sui cachet d’oro di alcuni personaggi che parteciperanno  alla trasmissione della Carlucci. Quest’anno si sfideranno a colpi di tango, merengue e cha cha cha Bobo Vieri, Gianni Rivera e Marco Del Vecchio guidato da Sara Di Vaira. Tra le 12 stelle troviamo anche Anna Tatangelo, Lucrezia Lante Della Rovere, Ariadna Romero, Ria Antoniou, Stefano Campagna, Alex Belli, Claudia Andreatti, Sergio Assisi e Andres Gil, uno dei protagonisti della telenovela argentina Il mondo di Patty.


Durante la conferenza stampa di presentazione dello show, il direttore di Rai 1 Mauro Mazza ha spiegato ai giornalisti presenti all’Auditorium romano che le polemiche hanno aiutato l’attesa dell’evento e che tutto lo staff si è impegnato per trovare il giusto compromesso tra le esigenze economiche aziendali e un prodotto di alta qualità.

La conduttrice ha cercato di sviare l’argomento quando si sono chiesti i cachet dei personaggi, infatti ha concluso il suo intervento in conferenza stampa spiegando ai presenti che i soldi usati per pagare i personaggi non provengono dai contribuenti ma da telepromozioni e pubblicità. Gianni Rivera ha sfoderato tutto il suo umorismo quando gli hanno chiesto il motivo che l’ha spinto a partecipare ad una trasmissione dedicata alla danza, infatti ha detto che oltre alla possibilità di mettersi in gioco potrà finalmente indossare uno smoking dopo tanti anni di pantaloncini e campi da calcio. La giuria anche quest’anno sarà capitanata dalla scatenata Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni.






Tags:

Lascia una risposta