Nessun party di compleanno per Kate Middleton

11 gennaio 2012 16:030 commenti

Il 9 gennaio Kate Middleton ha compiuto 30 anni e se fino a qualche giorno trapelavano senza sosta le indiscrezioni su come la Duchessa di Cambridge avrebbe festeggiato il suo compleanno, le cose sembrano non essere andate esattamente come previsto, almeno stando alla notizia riportata dallo Us Weekly.

Kate, costantemente al centro dell’attenzione mediatica, ha festeggiato il suo compleanno con una cena in famiglia per pochi intimi (a Kensington Palace) privilegiando un festeggiamento low profile rispetto al mega party Anni Ottanta (in onore del decennio in cui è nata) di cui si era parlato fino a qualche ora prima.

In verità sembra che il party sia stato cancellato su esplicita richiesta della Regina in persona, contraria a una festa lussuosa in netto contrasto con l’immagine di austerità (attuale) della famiglia reale e in effetti William e Kate, per dare il buon esempio in tempi di crisi, avevano anche rinunciato alla vacanza sulla neve. I bene informati diffondono però quella che sarebbe la vera ragione che starebbe dietro alla cancellazione improvvisa del party organizzato da Pippa (Middleton) ed Harry.

La Regina infatti non vedrebbe di buon occhio Pippa e in particolar modo i suoi reiterati tentativi di fare carriera sfruttando l’immagine della famiglia reale e soprattutto l’immagine di riflesso di Kate. Pippa aveva già partecipato all’organizzazione della festa di nozze di William e Kate (la parte dei festeggiamenti meno apprezzata dalla Regina) e solo a novembre la parentela con Kate le ha consentito di firmare un contratto da 600.000 sterline per scrivere di suo pugno un libro di party-planning.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta