Pomeriggio 5 in crisi

16 gennaio 2012 09:151 commento

La crisi dei palinsesti non da tregua davvero a nessuno, così dopo il taglio della diretta a Domenica 5 veniamo a scoprire che anche Pomeriggio 5 subirà una serie di tagli e limitazioni al rientro della pausa natalizia, infatti gli autori hanno deciso di mettere in atto alcuni cambiamenti per rendere il programma più appetibile al pubblico.

Secondo le prime indiscrezioni verrà dato molto più spazio alla cronaca e all’attualità nella parte introduttiva, verrà eliminata per sempre la “D’Urso intervista“e sono stati rimossi anche gli spazi dedicati a Serena Garitta a Veronica Ciardi, le due ex gieffine. Lo spazio dedicato al Grande Fratello sarà mantenuto, ma gli autori hanno deciso di sostituire il folto gruppo di opinionisti urlanti con alcuni giornalisti, sicuramente meno esperti di reality ma più cordiali ed educati.

Anche il ruolo della D’Urso è stato modificato, infatti già dalle prime battute tutti hanno notato serietà e compostezza nei modi e toni molto più pacati, infatti le dirette non si sono più aperte con finte incursioni e nonni che abbracciano la conduttrice porgendole fiori e smalti, grande passione della D’Urso. I tagli servono per limitare le spese, ma sicuramente limitano l’offerta e offrono al pubblico un prodotto più scadente per la gioia incontrastata di Mara Venier, che proprio in questi giorni ha detto raggiante:”Ieri abbiamo fatto un bel 26%”, esclamava con una certa soddisfazione giorni fa, “noi non lo diciamo mai perché siamo low profile, ma ogni tanto va detto…“.

Tags:

1 commento

  • E come mai tre minuti fa circa la D’Urso ha detto “un saluto anche alle mie inviate Veronica, Serena, Margherita” riferendosi, quindi, alla Ciardi, alla Garitta e alla Zanatta dopo aver salutato il valletto Marco Ceriani? Volete il video dal sito di Mediaset?

Lascia una risposta