Home / Gossip / Ravetto avverte i paparazzi: è finito grande inciucio con il piddino Ginefra

Ravetto avverte i paparazzi: è finito grande inciucio con il piddino Ginefra

E’ scoppiata una delle coppie trasversali del panorama politico italiano. La deputata di Forza Italia Laura Ravetto, infatti, non è più la fidanzata del piddino Dario Ginefra. I due hanno fatto coppia fissa per molto tempo, confermando che l’amore sui banchi di Montecitorio non ha colore politico come ha anche mostrato, e mostra tuttora, la bella storia d’amore tra Francesco Boccia, sempre Partito Democratico, e la Nunzio di Di Girolamo, fresca di rientro nella casa-madre di Forza Italia dopo la cotta per il Nuovo Centra Destra di Alfano.

A dare la notizia della fine della love story sui banchi del Parlamento è stata la stessa Laura Ravetto con un semplice Tweet ha reso noto di non essere più la fidanzata di Ginefra, mettendo anche le mani in avanti in merito a possibili gossippate da parte dei paparazzi. La deputata di Forza Italia, infatti, ci ha tenuto a sottolineare che se in questi giorni o nel futuro dovesse essere pizzicata a spasso con altri uomini, questo non significherebbe che sta tradendo il suo fidanzato ufficiale visto che la storia tra i due oramai appartiene al passato.

Dal Tweet di comprende, comunque, che la Ravetto ha davvero molta voglia di innamorarsi. Volto bello di Forza Italia, Laura Ravetto è sempre stato un personaggio pubblico molto seguito in Italia. Classe 1971, la Ravetto è originaria di Cuneo e si è fatta molto apprezzare anche in ambito professionale. La deputata di Forza Italia, infatti, prima di diventare tale, ha ricoperto il prestigioso incarico di direttore degli affari legali presso la consociata italiana della nota multinazionale farmaceutica Schering Plough. Poi c’è stato l’ingresso di Berlusconi e con Forza Italia è stato subito amore a prima vista. Donna di politica, la Ravetto aveva trovato anche nella politica il suo amore suscitando l’interesse di molte riviste di gossip.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *