Rihanna ha usato una controfigura per lo spot di Armani

12 giugno 2012 11:150 commenti

Per il secondo anno di seguito Rihanna è stata confermata come testimonial per l’adv di Giorgio Armani Underwear. Nello spot e negli scatti fotografici venivano esaltate le forme perfette della cantante delle Barbados, ma ora si viene a scoprire che le suddette curve non erano di Rihanna, ma di una controfigura. A rivelare l’escamotage è stato il The Sun che ha, non solo svelato l’arcano, ma è anche riuscito a identificare la modella cui appartengono le forme sfoggiate da Rihanna nelle foto.

La forme di Rihanna apparterrebbero a Jahnassa Aicken, 27 modella nordirlandese, che sarebbe stata addirittura notata dall’entourage di Rihanna durante la lavorazione di uno dei suoi video. La modella sarebbe stata reclutata per il servizio fotografico (prestando seno e lato B alla cantante) e avrebbe anche firmato un contratto che la obbliga a non rivelare nulla circa il lavoro come controfigura della cantante.

RIHANNA HOT PER GIORGIO ARMANI

Nulla di strano in realtà anche perché il cinema è pieno di controfigure, ma quel che sorprende i fan di Rihanna è il fatto che lei abbia accettato di avere una controfigura nonostante non disdegni mai di posare nuda dato che adora mostrare il suo fisico. Viene da chiedersi se sia stata l’azienda di Armani a pretendere la perfezione delle forme di una controfigura “sfruttando” il noto volto della cantante. Di altro avviso il Daily Mail che sottolinea quanto Rihanna sia fondamentalmente insicura di sé stessa pretendendo di ricorrere a una controfigura. Di certo c’è solo che l’Advertising Standards Authority ha reso noto che presto aprirà un’inchiesta per rendere noto l’inganno attuato nei confronti dei consumatori.

Tags:

Lascia una risposta