Sara Tommasi spiega di essere stata drogata per girare il film porno

18 giugno 2012 16:120 commenti

Sara Tommasi si dà al porno? Il mistero s’infittisce perché se è certo che la soubrette abbia girato il film a luci rosse Sara contro tutti, restano in ogni caso dubbi sulle modalità. Pochi giorni fa Sara aveva parlato dell’esistenza di un film a luci rosse spiegando che si trattava di un film girato qualche anno fa a Miami.

Poi aveva dichiarato che si trattava di un film girato solo pochi giorni fa. A confermare la seconda versione sarebbe stato ieri Luigi Alfonso Marra, promotore della lotta al signoraggio bancario cui è votata Sara, che ha rivelato che la ragazza è stata drogata per girare il film porno. Secondo Marra il film sarebbe stato girato solo pochi fa a Milano e Sara sarebbe stata sotto l’effetto della cocaina.

SARA TOMMASI SENZA SLIP A MONTECITORIO

Marra aveva dichiarato di voler indagare in merito e proprio oggi Sara ha confermato la versione dell’avvocato scrivendo addirittura una lettera di suo pugno pubblicata sul sito di Marra. Le accuse di Sara sono molto pesanti: nella lettera la soubrette scrive di essere stata drogata dal signor De Vincenzo Federico, produttore della Dive&Star Management (che ha prodotto Sara contro tutti) prima che venisse girato il famigerato video porno girato illegalmente lo scorso 3 giugno 2012 come conferma la stessa Sara.

E in conclusione la soubrette si augura che il mondo della pornografia cessi definitivamente di esistere. Vedremo che piega prenderà la vicenda anche perché il film dovrebbe uscire il prossimo 7 luglio, ma Sara ha mosso le sue accuse solo dopo le dichiarazioni di Luigi Alfonso Marra, suo ex e suo mentore contro il signoraggio bancario.

Tags:

Lascia una risposta