Un altro omicidio nella vita di Charlize Theron

6 novembre 2012 12:590 commentiDi:

Era il 1991 quando la bellissima Charlize Theron ha dovuto assistere ad un episodio che le ha cambiato la vita. Aveva solo 15 anni quando sua madre, Gerda Maritz, sparò a suo padre, dopo anni di soprusi da parte del marito alcolizzato.

Un passato pesante che continua ad influire sulla vita dell’attrice premio Oscar, perché, purtroppo, quando si è un personaggio pubblico, la vita privata non esiste più a diventa impossibile dimenticare episodi di una tale drammaticità quando giornalisti e simili continuano a voler sapere di più.


Ma Charlize Theron, oltre ad essere bella, è anche una donna molto forte che ha saputo trasformare il dolore in una grande forza che l’ha aiutata a crearsi una vita lontano da quei brutti ricordi. Il passato, però, ha il brutto vizio di ripresentarsi quando meno lo si aspetta e, infatti, proprio in questi giorni, nella casa in cui si è verificato l’omicidio del padre – che si trova a a Benoni, vicino a Johannesburg –  ne è avvenuto un altro, se possibile ancor più drammatico di quello avvenuto ormai 20 anni fa.

In quella casa, che era stata venduta tempo addietro dalla madre di Charlize Therone, cinque malviventi hanno torturato a morte Barry Newland, il nuovo proprietario della casa. Nessun particolare, ancora, sui moventi dell’omicidio, si sa solo che i malviventi hanno avvicinato l’uomo fingendo di voler acquistare la sua automobile.

 






Tags:

Lascia una risposta