Uomini e donne 24 febbraio 2012: finalmente il Trono Blu con Francesco diviso fra Teresanna ed Emiliana

24 febbraio 2012 09:300 commenti

Dopo tre puntate della trasmissione Uomini e donne dedicate al Trono Over e la puntata di ieri dedicata al Trono Under, oggi finalmente dovrebbe andare in cena il Trono Blu.

Dal sito ufficiale di Uomini e donne in realtà non è stato ancora confermato nulla, ma è quasi certo che oggi, venerdì 24 febbraio, ci sarà finalmente spazio per le avventure amorose dei giovani tronisti, Cristian Galella, Alessio Lo Passo, Francesco Monte.

Cristian Galella ha fatto la sua scelta (Tara) come si sa già da diversi giorni. Tv Sorrisi e Canzoni ha svelato che la puntata della scelta di Cristian dovrebbe andare in onda il 1 marzo. Staremo a vedere. Ma è sempre Francesco che continua a catalizzare l’attenzione dei telespettatori grazie anche ai continui colpi di scena fra il tronista e le corteggiatrici.

Non si riesce a capire nulla scelta del tronista che sembra molto indeciso fra la sua (vecchia) fiamma Teresanna e la bella Emiliana Carli. Nell’ultima puntata registrata il 22 febbraio in studio non si sono risparmiate scintille fra Tina e Teresanna che ha addirittura abbandonato lo studio minacciando di lasciare la trasmissione.


A quel punto anche Francesco è uscito dallo studio per correre dietro alla sua corteggiatrice “preferita”. Le ultime indiscrezioni sul web parlano anche di un definitivo abbandono del programma da parte di Teresanna, troppo infastidita dalla freddezza di Francesco.

D’altra parte Emiliana Carli, la corteggiatrice preferita di Francesco prima del ritorno di Teresanna, avrebbe lasciato definitivamente la trasmissione, ma pare proprio che Francesco stia pensando a come convincerla a tornare in trasmissione, complici i suoi dubbi sulla Teresanna, a suo dire troppo interessata alle telecamere. Nell’attesa di vedere la puntata, è certo che il comportamento di Francesco continua a essere un po’ ambiguo perché non si capiscono con esattezza le reali intenzioni del tronista.






Tags:

Lascia una risposta