Velina bionda ammette di aver fatto sopprimere il suo cane

30 settembre 2012 17:490 commenti

Guai in vista per la nuova velina di Striscia la Notizia. La bionda Giulia Calcaterra, lombarda, 20 anni, ha deciso di dire la verità: “Sì, è vero, ho fatto sopprimere il mio cane”. Con queste parole la bionda velina ammette quello di cui era stata accusata qualche giorno fa: su Facebook circolavano voci che l’accusavano di essersi liberata del suo cane, un rottweiler, perché, come velina, non avrebbe avuto più il tempo per occuparsene.

La Calcaterra però aveva seccamente smentito ogni tipo di accusa, comprese quelle degli animalisti che si erano sollevate contro una foto in particolare. Negli scatti sotto accusa la neo velina era ritratta accanto al suo cane legato da corda eccessivamente stretta e molto corta. In molti avevano subito attaccato la velina anche perché il suo comportamento andava a contrastare nettamente con la politica in difesa degli animali portata avanti proprio da Striscia la Notizia.


Dopo giorni di accuse e indiscrezioni la Calcaterra ha deciso di dire la verità rilasciando un’intervista al Corriere di Novara. “Questa storia e questi attacchi mi fanno ancora più male: il cane purtroppo è stato fatto sopprimere per una malattia accertata e certificata dal veterinario”. La velina racconta che il cane, non riconoscendola più come padrona, aveva aggredito lei e suo fratello in diverse occasioni. Alla fine è stata costretta a optare per la più dolorosa.

ELETTE NUOVE VELINE STRISCIA LA NOTIZIA

La velina adesso rischia anche problemi giudiziari visto che al Tribunale di Novara sono stati presentati alcuni esposti per maltrattamenti ad animali. La Giulia Calcaterra rischia il posto appena conquistato anche a causa degli scatti osé di qualche tempo fa e immediatamente finiti in rete.

Scatti hot che non non sarebbero consoni con l’immagine pubblica delle Veline di Striscia la Notizia. La velina però è pronta a smentire il suo “licenziamento” e ha dichiarato che la produzione le ha assicurato di non essere in discussione. Finire al centro del mirino per una velina è una normalità con cui dovrà cominciare a fare i conti.

 

 

 






Tags:

Lascia una risposta