Video scandalo di Louis Vuitton

29 marzo 2013 11:210 commentiDi:

Ha decisamente scandalizzato e fatto arrossire le menti pure dell’opinione pubblica francese l’ultimo video promozionale del noto brand di lusso internazionale Louis Vuitton, che ha scelto di lanciare la nuova collezione autunno-inverno 2013 attraverso uno spot d’autore in cui le modelle compaiono quasi sempre svestite in pose e movenze che ricordano molto da vicino quelle delle prostitute.

Michael Phelps testimonial per Louis Vuitton

A sollevare la polemica è stato il sito del quotidiano Le Monde, che ha messo sotto accusa l’intero marchio di moda e le discutibili scelte del suo direttore creativo Marc Jacobs. E pensare che si tratta di un video che comunque ha la sua buona dose di competenza e creatività artistica, girato dal regista James Lima per il periodico inglese Love.


Michael Phelps rischia di perdere le medaglie olimpiche per lo spot di Louis Vuitton

Certo, a favore degli scrupoli dei sostenitori di Le Monde, preoccupati probabilmente per la diffusione di un certo tipo di immagine della donna e del corpo femminile, c’è da dire che gli abiti della collezione di Louis Vuitton sono solo un minimo contorno del video promozionale e le modelle si aggirano praticamente seminude in diversi ambienti per tutto il tempo di ripresa.

Il video è infatti girato lungo le strade di Parigi, tra grandi palazzi, androni, camere da letto e macchine di grossa cilindrata. All’immaginazione resta davvero poco, ma non forse alla sublimazione della stessa.






Tags:

Lascia una risposta