LinkedIn come strumento di lavoro

23 dicembre 2011 09:040 commenti

La realtà dei social network, contrariamente a quanto si è soliti credere a causa dell’apparente saturazione del mercato dovuta all’invasione soprattutto di Facebook e Twitter, presenta molte e notevoli sfaccettature che, per lo meno in Italia, sono ancora nascoste o, per meglio dire, inesplorate, esplorate solamente in parte oppure ancora, peggio ancora, esplorate nel modo sbagliato.

Pochi sanno, per esempio, come grazie ai social network sia effettivamente, realmente, semplicemente e velocemente possibile creare, ed ampliare pressoché all’infinito, la propria rete di contatti professionali, le nostre connessioni a realtà aziendali di nostro interesse, le nostre relazioni con possibili futuri fornitori o clienti e, insomma, sviluppare una rete lavorativa che pervada e renda conto, così da farci acquisire interesse e prestigio in seno alla comunità virtuale internazionale del nostro settore di riferimento, delle nostre esperienze professionali passate, presenti e future.

Ciò è (davvero) possibile grazie a LinkedIn, il social network professionale.

Gli scopi e gli obiettivi che è possibile conseguire grazie alla corretta applicazione del social network in questione, come si evince scartabellando le pagine informative reperibili sul sito ufficiale, sono essenzialmente quattro:

– possibilità, per l’utente, di cercare tra le migliaia di offerte di lavoro costantemente pubblicate quella più adatta alle proprie esigenze ed alle proprie competenze

– possibilità, per l’utente, di ottenere una raccomandazione da parte di un membro di LinkedIn sicuro ed affidabile che sia congiuntamente partner dell’azienda prescelta

– possibilità, per l’azienda, di cercare tra i migliaia di curriculum vitae costantemente pubblicati quelli più adatti al posto di lavoro proposto

– possibilità, per l’azienda, di entrare in contatto con fornitori, clienti e dipendenti così da gestire, nel più redditizio dei modi, la propria rete di contatti, ottimizzando e monetizzando le risorse ed il tempo a disposizione.

Certamente, questo nuovo modo di intendere i rapporti professionali, è complicato, nuovo e, forse, spaventoso.

L’unica soluzione per farlo proprio, per crescere e stare al passo con i tempi, per aggiornarsi, per vivere la nuova stagione aziendale che moltissime realtà stanno già vivendo così da poter dire di essere stati tra i pionieri del cambiamento e della rivoluzione in atto, l’unico modo per essere protagonisti di tutto questo è quello di leggere la guida completa a LinkedIn che trovate, in offerta promozionale di lancio a soli 5,90 euro per un periodo limitato di tempo, sull’e-commerce della nascente, ma assai promettente, Casa Editrice Navi Torve che trovate all’indirizzo navitorve.com/shop.

La guida in questione, realizzata da professionisti del settore, vi consentirà di divenire padroni dei segreti di LinkedIn, così da poterlo sfruttare, nel minor tempo possibile, nel miglior modo possibile, ottenendone successo, fama e ricchezza intellettuale ed economica.

Tags:

Lascia una risposta