Testo riforma del lavoro

6 aprile 2012 10:010 commenti

Il testo del disegno di legge sulla riforma del lavoro contenente tutte le novità riguardanti imprese e lavoratori è stato finalmente reso noto alla stampa dal Ministero del Welfare Elsa Fornero e dal premier Mario Monti. Il documento si compone di 68 articoli in 79 pagine e indica in modo dettagliato tutte le novità anticipate nel corso dei giorni scorsi.


NOVITÀ RIFORMA DEL LAVORO E ARTICOLO 18

Tra queste citiamo le modifiche riguardanti le diverse tipologie contrattuali, tra cui figura l’aumento della contribuzione per i contratti a tempo indeterminato al fine di disincentivarne il ricorso, le nuove procedure burocratiche destinate ad evitare abusi legati a contratti a chiamata e part-time e l’assimilazione dal punto di vista giuridico delle prestazioni lavorative rese in regime di lavoro autonomo ai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa qualora ricorrano determinati presupposti.


Altra novità riguarda i licenziamenti economici, nel qual caso  sarà il giudice a decidere per l’indennizzo a favore del lavoratore, qualora il licenziamento risulti oggettivo, oppure per il reintegro del lavoratore, qualora il licenziamento risulti illegittimo.

LICENZIAMENTO ECONOMICO DOPO RIFORMA DEL LAVORO

Novità anche per i papà che lavorano, a favore dei quali è stato istituito un congedo di paternità obbligatorio consistente nell’obbligo di astensione dal lavoro, senza subire alcuna decurtazione dello stipendio, per tre giorni entro i cinque mesi di vita del bambino. La riforma prevede inoltre un contributo in denaro per le mamme lavoratrici con figli neonati da utilizzare per il pagamento di una baby-sitter.

Di seguito il link per scaricare il testo integrale del disegno di legge sulla riforma del lavoro.

Downlaod testo riforma del lavoro






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta