Un video al posto del curriculum per lavorare nella multinazionale Just Eat

11 novembre 2013 12:420 commenti

scrivereGeneralmente quando ci si candida per un posto di lavoro, sia che si tratti di una multinazionale che di una piccola società, si cerca di scrivere un curriculum vitae interessante, magari accompagnato da una lettera di presentazione, che spinga i selezionatori a prendere in considerazione la candidatura e a fissare un colloquio conoscitivo. Per farlo si ricorre spesso ad un esempio curriculum vitae presente su internet, adattandolo alle proprie competenze ed ambizioni, e lo si invia via posta o tramite e-mail.


La multinazionale Just Eat ha però deciso di sfruttare internet e le sue risorse per selezionare i suoi prossimi dipendenti. Il gruppo è attualmente alla ricerca di laureati o laureandi da assumere in Italia per i settori vendite, marketing e amministrazione. Ebbene, per potersi candidare, bisognerà inviare un video Vine o Instagram di 6 o 15 secondi in cui si risponde alla domanda: “Perché sei perfetto per Just Eat?”.

Secondo l’azienda si tratta di un metodo molto rapido ed efficace per valutare creatività e intraprendenza del candidato, ossia i requisiti richiesti per entrare a far parte del team e che attraverso un video possono essere espressi in modo più immediato e diretto rispetto a tante parole incluse in un curriculum. Il curriculum scolastico, dunque, in questo caso passa in secondo piano.

Just Eat, ricordiamo, è un gruppo inglese, con origini danesi, attivo nel settore della consegna a domicilio online attraverso 32.000 ristoranti tra Europa, Canada e India, per un giro d’affari di circa 750 milioni di dollari. Attualmente le figure ricercate saranno selezionate tra Milano, Pisa, Parma, Padova, Bologna, Roma e Napoli.






Tags:

Lascia una risposta