BMW Zagato Coupé rivelata

28 maggio 2012 10:110 commenti

Al Concorso d’Eleganza Villa d’Este ha fatto il suo debutto la bellissima BMW Zagato Coupé, nata dalla collaborazione tra la Casa tedesca e l’azienda italiana, che per la prima volta hanno lavorato assieme. L’auto è stata costruita maggiormente a mano, volendo sottolineare la tradizione artigianale italiana.

Come dichiarato da Andrea Zagato, la Zagato ha sempre proposto ai suoi clienti automobili pronte per essere guidate che possono essere portate su strada o in pista senza ulteriori modifiche e la BMW Zagato Coupé ricalca lo stesso principio. A proporre la collaborazione è stato proprio Andrea Zagato e non ci è voluto molto perchè l’accordo andasse in porto, vista anche la grande amicizia che lega il Chief Designer del marchio Zagato, Norihiko Harada, ed il Senior Vice-President BMW Group Design, Adrian van Hooydonk. Marella Rivolta, moglie di Andrea Zagato, è la Direttrice Artistica e Responsabile delle finiture e dei colori della BMW Coupé Zagato.


NUOVA BMW X1 2013

Le due aziende hanno voluto quindi realizzare un’auto pronta per la strada. Si notano i cerchi in lega leggera da 19 pollici, il cofano lungo con l’abitacolo molto indietro come da tradizione BMW ma ci sono anche la doppia gobba sul tetto e la coda tronca che rappresentano lo stile italiano. All’anteriore si sono invece uniti gli stili, con il classico doppio rene abbinato alle Z. Gli interni sono chiari in stile BMW ma molti elementi sono stati montati a mano e si notano le cuciture  con la lettera Z sui sedili.






Tags:

Lascia una risposta