Smart Pen truffa (servizio a Le Iene)

23 marzo 2012 10:550 commenti

Ieri sera a Le Iene è andato in onda un servizio sulla Smart Pen, un pennarello che dovrebbe essere miracoloso secondo quanto sostiene la pubblicità del prodotto in TV. Peccato però che come mostrato dalle Iene si tratta solamente di una truffa in tutto e per tutto.

Il servizio mostra prima la pubblicità truffaldina della Smart Pen, che dovrebbe eliminare magicamente i segni e le righe dalla carrozzeria di un’auto, il tutto in pochi secondi stando alle parole dello spot.

Addirittura la pubblicità mostra una persona che riga apposta la carrozzeria di un’auto con un chiodo per poi eliminare il solco con la Smart Pen. Per fortuna che la Iena Viviani ci mostra cosa si cela dietro tutto questo…

Innanzitutto viene testata la Smart Pen su un’auto con dei graffi e delle righe. Nonostante la pubblicità sostenga che in pochi secondi si eliminano i graffi, dopo due giorni le righe sono ancora presenti pur avendo usato la Smart Pen. Chiaramente non sparisce nemmeno la riga causata dal chiodo.

SARA TOMMASI LE IENE

La truffa trova conferma quando si analizza il video della pubblicità. Dopo un’attenta osservazione Le Iene fanno notare che il video è mandato al contrario, in sostanza nessuno ha mai tolto quelle righe bianche dalla carrozzeria, piuttosto quelle righe sono state fatte apposta. Il video viene poi invertito nella pubblicità, creando l’effetto ottico della riga che sparisce. Infine per il trucco del chiodo viene mostrato l’effetto grafico utilizzato per far scomparire la riga.

Naturalmente i dirigenti della società che commercializza la penna non sono stati di molte parole con Le Iene. Il servizio si conclude con l’avvocato della società che sostiene che la legalità è un concetto un po’ astratto…

► LINK AL VIDEO

Tags:

Lascia una risposta