112 evasori totali a Milano

9 febbraio 2012 15:030 commenti

L’attività della Guardia di Finanza si sta lentamente intensificando, infatti dopo 1540 verifiche e 2.500 controlli sono stati rilevati 12 milioni di euro non dichiarati e quasi 4 milioni di euro determinati da un mancato pagamento dell’Iva, solo nel milanese. Dai primi accertamenti sono stati smascherati 112 evasori totali, cioé persone completamente sconosciute all’Agenzia delle Entrate che hanno evaso per circa sette milioni di euro.

Analizzando nel dettaglio l’attività delle autorità veniamo a scoprire che sono state segnalate della aziende che facevano lavorare 280 lavoratori completamente in nero e altri 412 irregolari, ossia con contratti non conformi alle normative vigenti.


Sempre nel 2011, la Guardia di Finanza ha mostrato grande impegno anche sul fronte anti contraffazione, infatti dopo 354 interventi sono state multate 325 persone e sequestrata merce contraffatta o poco sicura per un valore di tre milioni. Durante le varie operazioni sono stati sequestrati anche 50 mila pezzi di materiale audiovisivo e condotte operazioni di particolare rilevanza come quella che ha visto protagonista Filippo Penati, l’ex presidente della Provincia di Milano. Piergianni Prosperini è stato arrestato nel 2009 , ma risulta attualmente indagato per corruzione e truffa aggravata in relazione ad alcuni appalti in occasione della Borsa internazionale del Turismo. Ricordiamo anche l’operazione Redux, che ha permesso l’emissione di 35 ordinanze verso un gruppo di affiliati della ‘ndrangheta lombarda.






Tags:

Lascia una risposta